Il treno dell'arte approda a Lapio

Appuntamento nel borgo patria del Fiano di Avellino docg

(ANSA) - Napoli, 29 nov - Il borgo irpino di Lapio, patria del Fiano di Avellino Docg e celebre per la ricchezza dei prodotti d'eccellenza nel settore agroalimentare, come il vino, l'olio e il miele, inaugura la stagione degli eventi invernali con un appuntamento che punta alla valorizzazione delle bellezze architettoniche e storico-culturali. Si tratta del Treno dell'Arte, in partenza da Avellino domenica 1 dicembre alle ore 9.00 con Tappa a San Mango e sosta lunga a Lapio dalle ore 13 alle ore 18. I figuranti vestiti con costumi dell'epoca accompagneranno gli ospiti nella visita del Palazzo e della Chiesa della Madonna della Neve, cappella anticamente riservata all'uso esclusivo della famiglia Filangieri.
    Alle ore 14 l'appuntamento è nelle sale del Palazzo Filangieri per il pranzo d'epoca, un menu dedicato alla cucina tradizionale. Una delle portate sarà preparata dallo chef irpino Davide Filadoro. In quella occasione si potrà visitare in anteprima il Palazzo Filangieri, il cui restauro è stato di recente terminato. Alle 15.30 sarà presentata una mostra dei dipinti di vari artisti irpini. A seguire, la passeggiata nel borgo e visita guidata alla Chiesa del Loreto, Chiesa del Carmine con visita della cripta e del presepe ottocentesco, Chiesa di San Giuseppe e del presepe. Per i viaggiatori in partenza da Benevento il treno partirà dalla Stazione di Benevento con fermata a Tufo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere