Natale a Pietrarsa, boom di presenze

Tra artigianato di qualità, sapori dell'area food e profumi

(ANSA) - NAPOLI, 5 DIC - Sono numeri da record quelli che sta registrando la prima edizione dei Mercatini di Natale Napoli 2018, ospitati tra i viali del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. Oltre 7.000 le persone che hanno varcato i cancelli del museo nella giornata inaugurale domenica mattina. Al taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, il direttore del Museo, Oreste Orvitti, il sindaco di Portici, Enzo Cuomo, e i promotori e organizzatori dell'iniziativa, Gianmauro Sannino e Simone Canzano che sono riusciti nell'impresa di rendere il polo museale ancora più affascinante.
    Suggestiva la parata degli Archibugieri Trombonieri Senatore che dal museo hanno sfilato fino a piazza San Ciro a Portici per annunciare l'avvio della kermesse. In serata sfilate e balli in costume dell'800 e l'accensione delle luci nel "Giardino Incantato".
    Nell'affascinante cornice dei viali del Museo, trovano spazio tra le caratteristiche casette in legno con artigianato di qualità, sapori e profumi dell'area food con le eccellenze dell'enogastronomia campana. Sullo sfondo, l'imponente statua di Ferdinando II ed il paesaggio mozzafiato del Golfo di Napoli.
    Tantissimi i bambini, accolti da personaggi delle fiabe, elfi e Babbo Natale, che hanno potuto vivere un'esperienza unica tra immaginazione e realtà. La manifestazione, patrocinata dal Consiglio Regionale della Campania e dai Comuni di Napoli e Portici, si svolgerà fino al 21 dicembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle 23.00, nei fine settimana dalle 10.00 all'1.00 di notte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi, vertice su piano sicurezza

Basile in partenza per Braga: in programma vertice con la Fisu


Universiadi: vertice con i prefetti

Basile in partenza per Braga: in programma vertice con la Fisu


Universiadi: bando per servizio taxi

Decorrenza 5 dicembre, scade il 30 dicembre 2018