Cittadella spettacolo all'Albergo Poveri

Il Sabato delle Idee trova casa alla proposta del Maestro Muti

(ANSA) - NAPOLI, 25 GEN - "Ascoltando la proposta del maestro Muti di una Cittadella dello spettacolo da realizzare a Napoli sul modello del 'Lincoln Center for the Performing Arts' di New York mi è venuto immediatamente in mente l'Albergo dei Poveri come il luogo più suggestivo, più strategico e più adatto a questo progetto". Così lo scienziato Marco Salvatore, aprendo l'incontro sulla dismissione dei beni pubblici, ha lanciato la prima proposta della dodicesima edizione del Sabato delle Idee.
    Acquisito nel patrimonio del Comune di Napoli nel 1981 ed oggetto negli anni di numerosi progetti di restauro e valorizzazione mai realizzati ad oggi il Real Albergo dei Poveri, uno dei palazzi monumentali più grandi d'Europa, è al centro di una scelta di dismissione. Di fronte alla sua attuale valutazione di 120 milioni di euro e ad una stima di almeno 200 milioni di euro di costi di restauro servirebbe un importante gruppo imprenditoriale che le Università partner del Sabato delle Idee hanno invocato offrendo la loro collaborazione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie