Centauri, gare su strada accanto a scuola

A Giugliano, presentata una petizione firmata da 300 residenti

(ANSA) - NAPOLI, 14 GEN - Centauri sfrecciano in sella alle loro moto nel cuore della notte lungo una strada di servizio nei pressi di una scuola mettendo a repentaglio anche l'incolumità di chi passa. Accade a Giugliano (Napoli) nella centralissima via aviere Iodice che collega via Labriola con piazza Gramsci.
    La strada è stata realizzata per consentire ai genitori di raggiungere più facilmente il I primo circolo didattico di piazza Gramsci ed è munita di un cancello. Ma quando il cancello di notte resta aperto la strada diventa una pista per centauri scatenati che improvvisano gare, togliendo il sonno ai residenti della zona. Trecento cittadini residenti dei condomini della zona hanno già firmato una petizione per sollecitare provvedimenti finalizzati ad allontanare i motociclisti ma anche i ragazzi che schiamazzano fino all'alba. Ragazzi che si allontanano frettolosamente solo all'arrivo delle forze dell'ordine. Al momento, dicono i residenti, già basterebbe chiudere i cancelli della strada quando la scuola è chiusa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere