Caserta: + nuove imprese e start-up

Basso impiego credito e sommerso le criticità che frenano

(ANSA) - NAPOLI, 30 DIC - Un' economia estremamente dinamica, con un bilancio positivo in termini di nuove imprese e in particolar modo di start up innovative,che non riesce, però a decollare per il sommerso ed il basso impiego del credito a sostegno delle imprese. Questa la fotografia dell' Economia casertana 2019 scattata dalla Camera di Commercio. I dati sono stati illustrati dal presidente Tommaso De Simone nella tradizionale conferenza stampa di fine anno. I dati raccolti dall' Istituto Tagliacarne, sono relativi ai primi 9 mesi dell'anno. Il saldo tra imprese nate e morte è positivo, con quasi 118 mila imprese iscritte complessivamente. "Siamo una provincia molto dinamica - afferma il presidente della Camera di Commercio - con 4991 imprese create fino al 30 settembre, a fronte di poco più di 4000 fuoriuscite dal sistema produttivo.
    Tra le province campane abbiamo fatto registrare la performance migliore". Molte nuove imprese sono innovative start up create da giovani, ed è calato il numero delle aziende fallite e protestate.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere