Napoli, vento danneggia stadio Scampia

A Salerno ramo su auto, ferita ragazza, solo spavento per madre

(ANSA) - NAPOLI, 13 DIC - Il vento forte sta provocando a Napoli e in Campania danni e disagi. La guaina di protezione del tetto di spogliatoi dello stadio Landieri del Rione Scampia è caduta nello spazio antistante l'accesso al campo, spazio in quel momento deserto; sono interventi agenti di ps e vigili del fuoco oltre a unità della Polizia locale. In Via Luca Giordano, nel quartiere Vomero, una tensostruttura di un esercizio commerciale è stata distrutta dal vento che ha provocato anche la caduta di un cornicione all'ospedale Fatebenefratelli. Tre alberi, segnala la Municipale, sono stati abbattuti dal vento in Via Manzoni, a Posillipo (danneggiata un'auto in sosta) e in via Foria vicino alla fermata bus. Due persone sono state portate in ospedale a Salerno per la caduta di un albero in via Roma. Si tratta di una mamma e di sua figlia: la prima se l'è cavata solo con un forte spavento, la seconda, una ragazza, ha riportato lievi traumi alla spalla e agli arti inferiori in seguito al crollo di un grosso ramo sulla loro auto. Albero di Natale distrutto nella 'piazzetta' di Capri
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere