G.Siani,è ora cittadino Torre Annunziata

Il fratello Paolo mostra a giovani tesserino pubblicista

(ANSA) - NAPOLI, 13 DIC - Il tesserino verde di Giancarlo Siani, quello da pubblicista che il cronista del Mattino assassinato il 23 settembre del 1985 a 26 anni è riuscito a rinnovare per solo tre anni. È quello mostrato oggi nell'aula consiliare del Comune di Torre Annunziata (Napoli) dal fratello, il medico e deputato Paolo Siani, ai tanti presenti in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria alla memoria del giornalista assassinato per i suoi articoli di accusa al sistema dei clan camorristici: "Mi è stato chiesto di portare alcune cose che ricordassero Giancarlo - ha detto Paolo Siani - e insieme a mia figlia Ludovica abbiamo subito pensato al tesserino da pubblicista, perché Giancarlo non ha avuto il tempo di diventare professionista".
    Poco prima Siani, a nome della sua famiglia, ha ricevuto dalle mani del sindaco Vincenzo Ascione, la cittadinanza onoraria conferita a Giancarlo dal consiglio comunale con voto unanime un mese fa (a rappresentare l'assise è intervenuto il presidente Rocco Manzo).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030