False consulenze CNR, annullato arresto

Decisione Tribunale Riesame, era ai domiciliari dal 20 novembre

(ANSA) - NAPOLI, 13 DIC - Il Tribunale del Riesame di Napoli ha annullato gli arresti domiciliari a Salvatore Mazzola, ex direttore dell'allora Istituto per l'Ambiente Marino Costiero, indagato nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Napoli sulle false consulenze per circa 2,2 milioni di euro, al Consiglio Nazionale delle Ricerche.
    Il Tribunale si è pronunciato lo scorso 9 dicembre. A Mazzola, 65 anni, (difeso dagli avvocati Annalisa Senese e Giuseppe Sceusa) gli inquirenti della Procura di Napoli contestano l'omesso controllo. Gli arresti domiciliari vennero notificati dai finanzieri anche all'ex direttore generale del CNR, Massimiliano Di Bitetto, e ad altre quattro indagati(funzionari, consulente e commercialista).
    I reati ipotizzati, a vario titolo, nei confronti degli indagati sono peculato, falso ideologico e materiale, nonché emissione di fatture per operazioni inesistenti per oltre due milioni di euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere