Biglietti Juve-Napoli ad azzurri,denunce

Due le ricevitorie coinvolte, ad Isernia e a Torre del Greco

(ANSA) - TORINO, 1 SET - Si profila una denuncia per coloro che hanno venduto biglietti ad un centinaio di ultrà del Napoli in occasione della partita di ieri sera a Torino con la Juventus. I tifosi, secondo gli accertamenti della Digos, erano riusciti a entrare in possesso di tagliandi per l'Allianz Stadium nonostante il divieto, imposto dalla Prefettura del capoluogo piemontese, della vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Napoli.
    La denuncia sarà formalizzata per l'inottemperanza a un provvedimento dell'autorità. I tifosi, residenti a Napoli e appartenenti ai gruppi ultrà dell'ala più oltranzista, erano riusciti a entrare in possesso dei biglietti grazie a due ricevitorie, in provincia di Isernia e a Torre del Greco (Napoli). I titolari di questi esercizi commerciali saranno denunciati. Con la collaborazione della Digos di Napoli è stato possibile rintracciare tutti gli ultrà interessati e a evitare la loro partenza per Torino.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


       (ANSA)

      Ecco il film documentario su Napoli 2019

      Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere