Napoli, scoperti 2 cani da combattimento

In pessime condizioni di salute: minore segnalato alla Procura

(ANSA) - NAPOLI, 24 AGO - Due cani di razza pittbull, risultati appartenenti a un detenuto, verosimilmente utilizzati per i combattimenti clandestini, sono stati individuati dalla Polizia Municipale di Napoli nel quartiere Secondigliano della città grazie a una segnalazione anonima.
    Dagli accertamenti eseguiti dagli agenti è emerso che ad avere le chiavi del box e dell'appartamento dove erano stati sistemasti i due cani (uno malnutrito, in pessime condizioni di salute e igienico sanitarie malgrado fosse dotato di microchip; l'altro invece sprovvisto del chip) era il figlio minorenne del detenuto che è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Napoli. I due pittbull, dopo essere stati sottoposti ai controlli dell'Asl Napoli 1, sono stati affidati alle cure dei veterinari del "Frullone". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


       (ANSA)

      Arredi donati alla protezione civile

      100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


       (ANSA)

      Basile, un risultato di qualità

      Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere