Detenuto evaso, preso nel Napoletano

E' stato bloccato dagli agenti nell'abitazione di una parente

(ANSA) - NAPOLI, 22 AGO - Vincenzo Sigigliano, detenuto nel carcere di Rebibbia ed evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato condotto nell'ospedale romano "Sandro Pertini" per una visita, è stato arrestato oggi a Napoli dalla polizia.
    Sigigliano, 47 anni, si era rifugiato in un appartamento di via Arno a Melito nell'abitazione di una parente. Gli agenti della squadra mobile della questura di Napoli e del commissariato di Scampia hanno circondato l'edificio.
    L'uomo stava scontando una pena di 7 anni, 1 mese e 6 giorni per truffa e falso in seguito ad un ordine di esecuzione emesso nell'agosto 2016 dalla Procura Generale presso la Corte d'Appello di Brescia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Arredi donati alla protezione civile

        100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


         (ANSA)

        Basile, un risultato di qualità

        Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


         (ANSA)

        Ecco i nuovi spogliatoi del San Paolo

        Oggi la visita di De Luca, De Laurentiis e Basile


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere