Turista morto: decesso poco dopo Sos

Procura apre inchiesta sui presunti ritardi nei soccorsi

(ANSA) - SAPRI (SALERNO), 19 AGO - È morto subito dopo essere precipitato e aver chiesto aiuto il 27enne Simone Gautier, il turista francese scomparso lo scorso 9 agosto e il cui corpo è stato ritrovato ieri senza vita in un dirupo del Cilento. È riuscito a dare l'allarme ai carabinieri ma, secondo una prima ricostruzione anche in seguito all'esame esterno della salma, il ventisettenne in poco tempo, 40/ 45 minuti, sarebbe morto. A causare il decesso - ma sarà l'esame autoptico a stabilirlo - è stata la frattura di una gamba che avrebbe rescisso l'arteria; da qui l'emorragia. Il corpo, confermano gli inquirenti, era in avanzatissimo stato di decomposizione.
    E un'inchiesta è stata aperta dalla Procura di Vallo della Lucania (Salerno) in relazione alla morte dell'escursionista.
    Secondo quanto si è appreso, l'indagine, in particolare, intende accertare eventuali responsabilità su presunti ritardi nell'avvio dei soccorsi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


       (ANSA)

      Arredi donati alla protezione civile

      100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


       (ANSA)

      Basile, un risultato di qualità

      Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere