Striscione neofascista alla Regione

'la Repubblica', iniziativa 'Mare Nero'. Indaga la Digos

(ANSA) - NAPOLI, 19 AGO - "Il fascismo è etica!!!Camerata Rastrelli presente": questa la scritta su uno striscione, poi rimosso, posto davanti alla sede della Giunta regionale della Campania, in via Santa Lucia, nella notte tra sabato e domenica scorsi e del quale da' notizia oggi l'edizione napoletana del quotidiano la Repubblica.
    Il giornale racconta che a dare notizia dell'iniziativa - sulla quale indaga la Digos - è il sito 'Mare Nero Centro di diffusione libraria' che ha pubblicato su fb la fotografia ed un testo nel quale è scritto, tra l'altro, che "all'ingresso della Presidenza della Regione Campania si è voluto ricordare il Governatore galantuomo. Rastrelli amava ricordare le motivazioni culturali ed etiche che lo hanno sempre contraddistinto nella sua scelta ideologica". In occasione dei funerali sabato scorso a Napoli dell'ex governatore - storico militante del Msi e che aderì ad An, morto a Ferragosto a 91 anni - alcune persone hanno salutato il feretro facendo il saluto romano.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


       (ANSA)

      Arredi donati alla protezione civile

      100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


       (ANSA)

      Basile, un risultato di qualità

      Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere