Picchia sorella con handicap, arrestato

Nel quartiere napoletano di Secondigliano, guarirà in 10 giorni

(ANSA) - NAPOLI, 19 AGO - Era ai domiciliari per reati in materia di stupefacenti ed ha aggredito la sorella portatrice di handicap provocandole diverse ferite. I vicini hanno allertato i carabinieri ed in manette è finito un uomo di 41 anni. Il fatto è avvenuto nel quartiere napoletano di Secondigliano. L'uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia. L'aggressione, secondo una prima ricostruzione, è avvenuta senza alcun motivo. La vittima è stata portata in ospedale. Curata e dimessa con una prognosi di 10 giorni.
    Nell'aggressione la donna ha riportato un'escoriazione al sopracciglio con ematoma e perdita di sangue ed è stata morsa alla schiena, ad un braccio e al collo.(ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Universiade 2019
     (ANSA)

    De Luca, destineremo arredi per milioni

    Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


     (ANSA)

    Arredi donati alla protezione civile

    100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


     (ANSA)

    Basile, un risultato di qualità

    Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere