Pontecorvo, plastica?scelte sostenibili

Vicepresidente Ferrarelle, parlare di plastic free e' sbagliato

(ANSA) - CASERTA, 1 AGO - "Non esiste il "plastic free", parlarne non ha senso. Esiste invece un modo responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale per gestire il materiale in plastica che usiamo quotidianamente. Per questo Ferrarelle ha creato a Presenzano uno stabilimento che ricicla bottiglie in Pet e le riusa per l'imbottigliamento delle sue acque". Michele Pontecorvo, vice-presidente di Ferrarelle, non usa giri di parole quando parla della strategia di "marketing ambientale" della società, prima nel comparto alimentare italiano ad essersi dotata di uno stabilimento ad hoc per il riciclo delle bottiglie che contengono l'acqua; un sito che vanta un altro record - primo in Europa, terzo nel Mondo - quello di raggruppare nello stesso ambito spaziale tre diverse attività, quella di produzione, di rigradazione e di stampaggio delle forme in plastica che poi diventano bottiglie. "Andremo avanti per questa strada - annuncia Pontecorvo - nonostante gli slogan, la continua propaganda, gli hashtag".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


       (ANSA)

      Ecco il film documentario su Napoli 2019

      Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere