Jabil annuncia 350 licenziamenti

Multinazionale Usa, non in discussione permanenza nel Casertano

(ANSA) - CASERTA, 24 GIU - La Jabil Circuit Italia, multinazionale statunitense delle Tlc con stabilimento a Marcianise (Caserta), ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 350 addetti del sito casertano; procedura "essenziale - spiega la nota della società - per assicurare l'operatività futura del sito di Marcianise in un ambiente di mercato altamente concorrenziale". Non è però in discussione la permanenza della Jabil a Marcianise. "Questa scelta - prosegue la nota - non è in alcun modo una valutazione negativa del duro lavoro e dell'impegno di questa grande squadra, bensì un passaggio essenziale per mettere in sicurezza l'esistenza futura dello stabilimento". Nel 2015 la Jabil acquistò lo stabilimento Ericsson ubicato nel vicino comune di San Marco Evangelista; già allora ci furono degli esuberi, poi si è scelta la strada dell'esodo volontario.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Esposito, dopo l'oro sogno le Olimpiadi

      Capitano Settebello, che emozione vincere alla Scandone


       (ANSA)

      Basile, scommessa vinta facendo squadra

      Sorpresa più bella? I volontari. Ora impianti ad enti locali


       (ANSA)

      Basile, finito il compito dei volontari

      Azienda traslochi e facchinaggio sposterà gli attrezzi


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere