Giovane umbra tedoforo Universiadi

E' stata Costanza Laliscia, campionessa endurance equestre

(ANSA) - ASSISI (PERUGIA), 11 GIU - E' stata la perugina Costanza Laliscia, già 5 volte campionessa italiana, junior e senior, di endurance equestre, ad aprire la staffetta per la fiaccola delle Universiadi che ha fatto tappa ad Assisi. A lei è toccato il compito di avviare il percorso, partendo dalla Basilica superiore di San Francesco.
    Della "Universiade flame relay" sono stati protagonisti tre atleti. Laliscia, 19 anni, per la 30/a edizione della Summer Universiade, che si concluderà il 14 luglio dopo oltre dieci giorni di grandi eventi sportivi a Napoli e in Campania, è l'unica atleta, a livello italiano, a rappresentare gli sport equestri. Iscritta al primo anno di Scienze motorie sportive all'Università di Perugia, ha mosso i primi passi nel mondo dell'equitazione già all'età di quattro anni. Gli ultimi campionati italiani di endurance li ha vinti nel 2017 e nel 2018. Quest'anno ha invece ottenuto due medaglie di argento sia nella categoria senior sia junior. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Domani si presenta l'Italbasket

      La nazionale maschile debutta il 4 luglio ad Avellino


       (ANSA)

      Al Mann la mostra "Paidea"

      Museo nazionale entra a far parte della programmazione culturale


       (ANSA)

      Arte e concerti,Benevento celebra Giochi

      Presentato all'UniSannio il cartellone delle iniziative


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere