Camorra: due latitanti arrestati in spiaggia dai Cc

Affiliati clan Rinaldi bloccati ad Ardea Marina

(ANSA) - NAPOLI, 9 GIU - Due latitanti, sfuggiti ad un ordine di carcerazione nel dicembre 2018, sono stati arrestati dai Carabinieri ad Ardea Marina (Roma).
    I due, Sergio Grassia, 47 anni e Raffaele Oliviero, sono ritenuti appartenenti al clan attivo al Rione Villa del quartiere San Giovanni a Teduccio, a Napoli, ed erano destinatari di un ordine di cattura della Sezione Catturandi del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Napoli per estorsione aggravata dal metodo mafioso.
    Dovranno scontare cinque anni di reclusione. I due sono stati sorpresi dai militari in spiaggia con le proprie famiglie.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere