Ferito a colpi di pistola a Fuorigrotta

Proiettile nella tibia. Polizia vaglia il suo racconto.

(ANSA) - NAPOLI, 24 MAG - Un uomo di 36 anni, Ciro D' Amico, è stato ferito da un colpo di pistola questa notte nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli, in circostanza che sono al vaglio della Polizia.
    D' Amico - che è stato denunciato in passato per rapina ed altri reati, e risiede in via Marco Aurelio - è stato accompagnato poco dopo le 01 all' Ospedale San Paolo, dove i medici gli hanno riscontrato una frattura alla tibia provocata da un proiettile ritenuto. Dovrà essere operato. La prognosi dei medici è di 40 giorni.
    Alla Polizia, D' Amico ha riferito di essere stato avvicinato da due sconosciuti a bordo di uno scooter mentre era a bordo della sua auto ferma in una traversa di Fuorigrotta. I due avrebbero cercato di rapinarlo e, alla sua resistenza, gli avrebbero sparato. Uno sconosciuto, poi, lo avrebbe soccorso e trasportato al "San Paolo".
    La versione fornita , però, non convince la Polizia che sta vagliando il racconto del ferito.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        De Luca, destineremo arredi per milioni

        Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


         (ANSA)

        Arredi donati alla protezione civile

        100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


         (ANSA)

        Basile, un risultato di qualità

        Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere