Torna il giallo di Pino Imperatore

Umorismo partenopeo con Scapece, Improta, famiglia Vitiello

(ANSA) - NAPOLI, 15 APR - É tornata nelle librerie una delle squadre investigative più divertenti del giallo italiano, ed è già un successo: a pochi giorni dalla pubblicazione, 'Con tanto affetto ti ammazzerò', il nuovo romanzo dell'umorista napoletano Pino Imperatore, edito da DeA Planeta, è nella classifica dei libri di narrativa più venduti. I protagonisti sono gli stessi di 'Aglio, olio e assassino', l'opera che l'anno scorso fu accolta positivamente dal pubblico e dalla critica: l'ispettore di polizia Gianni Scapece, il commissario Carlo Improta e i componenti della famiglia Vitiello, titolari della trattoria Parthenope a Mergellina. Personaggi che tra stravaganze e imprevisti riescono a risolvere casi molto complicati. "A grande richiesta dei lettori - spiega - ho voluto raccontare una nuova indagine ambientata in luoghi affascinanti: Posillipo, Capri, Sorrento, Ischia. Stavolta Scapece si addentra in una vicenda familiare fatta di rancori, odi, avidità. Non sarà facile venirne a capo. Ma alla fine l'intelligenza vincerà".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      De Luca, tante eredità positive

      Grande patrimonio risultati da cui ripartire per la crescita


       (ANSA)

      Esposito, dopo l'oro sogno le Olimpiadi

      Capitano Settebello, che emozione vincere alla Scandone


       (ANSA)

      Basile, scommessa vinta facendo squadra

      Sorpresa più bella? I volontari. Ora impianti ad enti locali


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere