Torna il giallo di Pino Imperatore

Umorismo partenopeo con Scapece, Improta, famiglia Vitiello

(ANSA) - NAPOLI, 15 APR - É tornata nelle librerie una delle squadre investigative più divertenti del giallo italiano, ed è già un successo: a pochi giorni dalla pubblicazione, 'Con tanto affetto ti ammazzerò', il nuovo romanzo dell'umorista napoletano Pino Imperatore, edito da DeA Planeta, è nella classifica dei libri di narrativa più venduti. I protagonisti sono gli stessi di 'Aglio, olio e assassino', l'opera che l'anno scorso fu accolta positivamente dal pubblico e dalla critica: l'ispettore di polizia Gianni Scapece, il commissario Carlo Improta e i componenti della famiglia Vitiello, titolari della trattoria Parthenope a Mergellina. Personaggi che tra stravaganze e imprevisti riescono a risolvere casi molto complicati. "A grande richiesta dei lettori - spiega - ho voluto raccontare una nuova indagine ambientata in luoghi affascinanti: Posillipo, Capri, Sorrento, Ischia. Stavolta Scapece si addentra in una vicenda familiare fatta di rancori, odi, avidità. Non sarà facile venirne a capo. Ma alla fine l'intelligenza vincerà".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Pessolano, cresce cultura dello sport

      Federvolley Salerno, intero movimento trarrà benefici


       (ANSA)

      Parla Arrigoni,a Napoli vogliamo vincere

      Ct calcio: "Le motivazioni sono tutto, con me solo chi ci crede"


       (ANSA)

      80 milioni per il restauro Incurabili

      Programma per preservare patrimonio artistico dell'ospedale


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere