Arbitro offesa: Bongiorno, intollerabile

Ministro Pa:"Proprio nel giorno della svolta di Juve-Fiorentina"

(ANSA) - ROMA, 25 MAR - "Le espressioni utilizzate dal giornalista verso la donna assistente arbitro, nella gara tra il Sant'Agnello e l'Agropoli sono intollerabili. Sono certa che molto presto avremo anche delle ottime direttrici di gara, che si imporranno per preparazione, equilibrio e senso della misura". Giulia Bongiorno, ministro per la Pubblica Amministrazione da sempre attenta alla parità di genere, esprime all'Ansa il suo stupore per la telecronaca 'incriminata'.
    "Arriva proprio nel giorno - sottolinea il ministro - di Juve-Fiorentina: una svolta per le donne. Fino a non molti anni fa erano pochissime le donne che praticavano il calcio, e per di più molti le sbeffeggiavano. Invece le ragazze che si dedicano al calcio sono sempre più numerose e il livello tecnico è diventato molto alto. Il calcio che appassiona, che suscita emozioni, che coinvolge non è più soltanto quello maschile. È una conquista importante per tutte le donne perché rappresenta un ulteriore passo avanti verso la parità".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Napoli 2019, i numeri di un successo

        Tra sport, impianti e rilancio economia locale


         (ANSA)

        Basile, gestione impianti torna a Enti

        Commissario straordinario, fino a settembre ci sarà guardiania


         (ANSA)

        Universiadi:De Luca,parleremo con Comuni

        Privilegio per Coni ma anche per associazioni sportive territori


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere