Blitz Gdf in centro medico, sequestri

Nel Napoletano bancarotta fraudolenta società settore privato

(ANSA) - NAPOLI, 23 MAR - Blitz della Guardia di Finanza in un centro medico di Torre Annunziata (Napoli): sequestrati macchinari diagnostici e dispositivi medicali.
    I militari del gruppo di Torre Annunziata hanno eseguito un decreto di sequestro d'urgenza emesso dalla Procura oplontina nei confronti del pro tempore rappresentante legale di due società, operanti nel settore della sanità privata dichiarate fallite entrambe nel marzo 2013. Secondo quanto accertato, i macchinari erano stati ceduti, ad un prezzo assolutamente non congruo, dalle due società ad un nuovo centro medico, costituito pochi mesi prima e amministrato dallo stesso rappresentante legale. Il tutto in un periodo in cui le società si trovavano in un irreversibile stato di fallimento e senza che sia stata riscontrata alcuna prova di pagamento. Così la Guardia di Finanza ha sequestrato quella parte di beni attualmente ancora presenti nel nuovo centro medico e che, di fatto, costituisce la continuità aziendale delle precedenti società fallite nel 2013.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      80 milioni per il restauro Incurabili

      Programma per preservare patrimonio artistico dell'ospedale


       (ANSA)

      Stand Napoli 2019 al Salone del fumetto

      Per i visitatori previsti sconti sui biglietti per le gare


       (ANSA)

      Italia guida corsa a medaglie,300 atleti

      Chiuse le iscrizioni.Atletica sport leader con 1550 partecipanti


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere