Scambio accuse Comune-Regione su Anm

De Luca, Comune a fine anno abbandonerà azienda a suo destino

(ANSA) - NAPOLI, 22 MAR - Scambio di accuse Comune di Napoli-Regione Campania sulla questione Anm.
    ''Le carte parlano chiaro e sono pubbliche e sebbene la Regione Campania voglia esternalizzare il trasporto pubblico, noi parteciperemo come Anm alla gara perché, nonostante Palazzo Santa Lucia, noi abbiamo salvato l'azienda perché vogliamo servizi più efficienti per i cittadini", dice il sindaco Luigi de Masgistris in merito alla notizia di una possibile messa a gara del servizio di trasporto pubblico cittadino''. Pronta la risposta del governatore della Campania, Vincenzo De Luca: "Il Comune di Napoli quando scadrà il contratto di servizio a fine anno si tirerà fuori e abbandonerà l'Anm al suo destino. Due anni fa il Comune di Napoli aveva comunicato che voleva mantenere la gestione in house, ora ci ha detto che non vuole gestire niente".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Bilancio e prospettive, domani incontro

        Domani conferenza stampa del governatore campano De Luca


         (ANSA)

        Bonavitacola, tra sport e fratellanza

        Accresciuta autorevolezza internazionale territorio


         (ANSA)

        De Magistris premia i medagliati campani

        Nel corso di una cerimonia giovedì a Palazzo San Giacomo


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere