Riuscito il trapianto su Alex

Ospedale Bambino Gesù, cellule hanno attecchito.Piccolo sta bene

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - A distanza di un mese dall'intervento al piccolo Alessandro Maria Montresor, Alex, affetto da una malattia genetica rara, il trapianto di cellule staminali emopoietiche da genitore cui è stato sottoposto "è riuscito": il percorso trapiantologico, infatti, "può dirsi concluso positivamente" ed Alex è "in buone condizioni di salute" e lascerà l'Ospedale nelle prossime ore. Le cellule del padre, manipolate e infuse nel bambino, afferma l'Ospedale, a distanza di 1 mese dal trapianto "hanno perfettamente attecchito". Nel tentativo, non riuscito, di trovare un donatore compatibile, molte città tra cui Napoli si erano mobilitate in una gara di solidarietà.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

De Luca, destineremo arredi per milioni

Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


 (ANSA)

Arredi donati alla protezione civile

100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


 (ANSA)

Basile, un risultato di qualità

Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


Vai alla rubrica: Pianeta Camere