Nasconde cellulare in pancia per un mese

Detenuto a Poggioreale,nella radiografia l'immagine del telefono

(ANSA) - NAPOLI, 21 GEN - Per sfuggire ai controlli, un detenuto del carcere di Poggioreale, a Napoli, ha ingoiato un telefono che ha tenuto nello stomaco per circa un mese. Lo riferisce Il Mattino. E' quanto emerso dai controlli effettuati nell'Ospedale del Mare dove l'uomo era stato portato in seguito ad un malore. La 'anomalia' è emersa dalla radiografia all'addome del detenuto. Nello stomaco c'era un telefonino cellulare di 8 per 2 centimetri. Un'operazione in laparascopia è stata effettuata per estrarre il telefonino. L'uomo ha circa 40 anni ed è detenuto per reato comuni. Ora è fuori pericolo.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

Pessolano, cresce cultura dello sport

Federvolley Salerno, intero movimento trarrà benefici


 (ANSA)

Parla Arrigoni,a Napoli vogliamo vincere

Ct calcio: "Le motivazioni sono tutto, con me solo chi ci crede"


 (ANSA)

80 milioni per il restauro Incurabili

Programma per preservare patrimonio artistico dell'ospedale


Vai alla rubrica: Pianeta Camere