Nasconde cellulare in pancia per un mese

Detenuto a Poggioreale,nella radiografia l'immagine del telefono

(ANSA) - NAPOLI, 21 GEN - Per sfuggire ai controlli, un detenuto del carcere di Poggioreale, a Napoli, ha ingoiato un telefono che ha tenuto nello stomaco per circa un mese. Lo riferisce Il Mattino. E' quanto emerso dai controlli effettuati nell'Ospedale del Mare dove l'uomo era stato portato in seguito ad un malore. La 'anomalia' è emersa dalla radiografia all'addome del detenuto. Nello stomaco c'era un telefonino cellulare di 8 per 2 centimetri. Un'operazione in laparascopia è stata effettuata per estrarre il telefonino. L'uomo ha circa 40 anni ed è detenuto per reato comuni. Ora è fuori pericolo.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

Basile, opere ultimate entro 31/12

Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


 (ANSA)

Ecco il film documentario su Napoli 2019

Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


 (ANSA)

De Luca, destineremo arredi per milioni

Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


Vai alla rubrica: Pianeta Camere