Baby gang: in auto con coltelli

Fermati durante un controllo a S. Giorgio a Cremano

(ANSA) - NAPOLI, 10 GEN - Da tempo infastidivano dei coetanei cercando risse o scaramucce nei luoghi di ritrovo di San Giorgio a Cremano (Napoli).
    Ieri sera quattro giovani tra i 18 ed i 21 anni sono stati identificati e denunciati dagli agenti del Commissariato di Polizia per concorso nel reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Gli agenti hanno incrociato in corso Umberto I un'auto con a bordo i quattro giovani, residenti nel comune vesuviano, che sono apparsi subito preoccupati alla loro vista.
    I poliziotti li hanno perquisiti: addosso ad uno di loro hanno trovato due dosi di hashish per un peso di 1,5 grammi mentre nell' auto c' erano due coltelli, un tirapugni ed un'asta in ferro. Sul materiale, che è stato sequestrato, i giovani non hanno saputo fornire spiegazioni, ma non è escluso che sarebbe stato utilizzato dalla banda per azioni violente contro coetanei. Alcuni residenti avevano infatti segnalato alla Polizia scaramucce di baby-gang contro coetanei nelle strade e nelle piazze cittadine più affollate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

Al Palasele il record di presenze

La Scandone l'impianto più frequentato


 (ANSA)

Rettore Tommasetti, una cavalcata unica

L'Università di Salerno premia tirocinanti e sportivi


 (ANSA)

Boom calcio, 45mila spettatori

Exploit della pallavolo, della pallanuoto e della ginnastica


Vai alla rubrica: Pianeta Camere