Universiadi: -200, "ora parte la fase 2"

Evento show in stazione Napoli. Basile, ora sotto coi servizi

(ANSA) - NAPOLI, 15 DIC - Una grande sagoma in polistirolo con la scritta 200 richiama l'attenzione dei passeggeri alla stazione Centrale di Napoli. 200 sono i giorni che mancano alle Universiadi a Napoli (3-14 lug. 2019). Per promuovere l'evento, nello spazio messo a disposizione da Grandi Stazioni, si sono alternati campioni e giovani promesse. Sul tatami allestito per l'esibizione di taekwondo si è visto Mauro Sarmiento, argento e bronzo ai Giochi 2008 e 2012, sul podio in due Universiadi (2005 e 2007); con lui i ragazzi di 5 società di taekwondo di Napoli e provincia. Hanno lanciato il loro messaggio pro Universiadi fra gli altri, la titolare del record del mondo in apnea Mariafelicia Carraturo, il campione del mondo juniores di judo Christian Parlati, alcuni attori di Un Posto al Sole. Il commissario straordinario per le Universiadi Gianluca Basile: "Stiamo correndo, dice, abbiamo lavorato sulle cose più importanti per garantire l'evento. C'è un gran lavoro da fare ma non è più in discussione che le Universiadi si faranno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Domani il summit, restyling da 2,7 milioni di euro


Universiadi, giovedì incontro per Arechi

Al tavolo parteciperà anche la Salernitana


Universiadi: 'Collana', partono lavori

L'impianto sarà pronto per la manifestazione sportiva


Vai alla rubrica: Pianeta Camere