A Napoli 'Rubens, Van Dyck, Ribera'

A Palazzo Zevallos Stigliano tornano opere da musei d'Europa

(ANSA) - NAPOLI, 5 DIC - Capolavori provenienti da musei nazionali e internazionali ritornano a Napoli: l'occasione è la mostra "Rubens, van Dyck, Ribera. La collezione di un principe", visitabile dal 6 dicembre al 7 aprile a Gallerie d'Italia - Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo, a Napoli. Dipinti ricollocati negli ambienti del piano nobile dove originariamente trovavano posto. Perché i 36 capolavori in esposizione appartengono alle raccolte della famiglia Vandeneynden e di Gaspar de Roomer, mercanti e finanzieri fiamminghi attivi a Napoli per gran parte del Seicento. Da un rinnovato interesse sull'argomento, dovuto soprattutto alla presenza delle Gallerie d'Italia di Intesa Sanpaolo nell'antica residenza di Jan e Ferdinando Vandeneynden, il palazzo oggi noto come Zevallos Stigliano, nasce questa mostra che offre l'occasione di riportare nel luogo dove a lungo furono custoditi molti dipinti che a loro appartennero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Dolce, sara evento unico

Il pallanuotista salernitano: "Calore campani farà differenza"


Universiadi: sindaco Cava, vetrina città

Servalli, felici di ospitare evento così importante


Universiadi: Campopiano, grande orgoglio

Il pallanuotista salernitano, occasione per nostre strutture


Vai alla rubrica: Pianeta Camere