Rogo in galleria ferroviaria, operaio ustionato

E' accaduto sulla linea Napoli-Salerno. L'uomo ha lesioni su 40% del corpo

Un incendio è scoppiato nella galleria Santa Lucia della linea ferroviaria Napoli-Salerno, nel tratto che va da Nocera Inferiore e il capoluogo salernitano investendo alcuni operai. Erano in corso lavori di manutenzione. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Le fiamme hanno coinvolto un mezzo della ditta Salcef che lavora per conto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS). Un operaio di 40 anni ha ustioni profonde, che interessano il 40% del corpo, ma è sveglio e respira spontaneamente, e dalla scorsa notte è ricoverato nel reparto Terapia Intensiva Grandi Ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Il bollettino medico della direzione sanitaria rende noto che il paziente, in prognosi riservata, "è stabile emodinamicamente". Il prossimo sarà emanato entro le 14 di domani.

Le ustioni riportate dall'uomo riguardano soprattutto agli arti inferiori e superiori, e lievemente anche al viso. L'incendio è divampato per cause ancora in corso di accertamenti a 700 metri dall'ingresso della galleria, sul lato di Nocera Inferiore (Napoli). Al lavoro, stanotte, c'era una squadra di 32 operai che stava utilizzato un convoglio attrezzato per la manutenzione sui binari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi, sopralluogo a Salerno

Sediolini bianchi e granata, restyling anche in tribuna stampa


Domani il summit, restyling da 2,7 milioni di euro


Universiadi, giovedì incontro per Arechi

Al tavolo parteciperà anche la Salernitana


Vai alla rubrica: Pianeta Camere