• Accoltella la compagna e uccide un uomo, poi si lancia dal primo piano

Accoltella la compagna e uccide un uomo, poi si lancia dal primo piano

E' successo nel centro di Avellino. L'omicida si chiama Gian Marco Gimmelli e ha 32 anni

Ha accoltellato a morte un uomo, probabilmente per motivi passionali, e dopo aver ferito con altri fendenti la sua convivente, una 18enne, si è lanciato dal primo piano di una casa nel centro di Avellino. L'omicida si chiama Gian Marco Gimmelli, 32 anni. Insieme con la compagna, si sarebbe recato dalla vittima per un chiarimento originato da motivi passionali. Il confronto è presto degenerato in una colluttazione nel corso della quale l'omicida ha estratto un coltello e colpito più volte la vittima.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:De Luca, Collana sarà pronto

Vicenda trascinata per colpa Comune Napoli e Regione precedente



Universiadi: Napoli, confronto al Comune

Il punto sugli aspetti organizzativi della manifestazione


Vai alla rubrica: Pianeta Camere