Cc travolto da treno, inseguiva un ladro

In pieno centro a Caserta. Era sposato e con due figli

Un vice-brigadiere di 34 anni in servizio al Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Caserta è morto investito da un treno mentre inseguiva un presunto ladro, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Caserta. Il militare, in abiti borghesi, non si è accorto dell'arrivo del treno ed è stato travolto all'altezza di via Ferrarecce, in pieno centro cittadino. Con lui sembra ci fossero altri colleghi. Sul posto gli agenti della Polizia Ferroviaria. Il carabiniere era sposato e aveva due figli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere