Turista Usa violentata a Sorrento:pene ridotte per 2 giovani

Decisione Corte Appello. L'episodio tre anni fa in una discoteca

(ANSA) - NAPOLI, 23 OTT - La Corte di Appello di Napoli ha riconosciuto le attenuanti generiche e ha ridotto le pene inflitte in primo grado a due giovani casertani, Riccardo Capece e Francesco Franchini, ritenuti colpevoli di avere stuprato una turista statunitense di 25 anni nel luglio del 2015, in una discoteca di Sorrento (Napoli).
    Franchini, assistito dall'avvocato Romeo Vignola, rispondeva di violenza sessuale e di violenza sessuale di gruppo in concorso: i giudici di secondo grado gli hanno ridotto la pena a due anni e nove mesi di carcere (in primo grado gli vennero inflitti 4 anni e 4 mesi). La pena di Capece, invece, che rispondeva solo di violenza sessuale, è scesa da tre anni e quattro mesi a due anni. In primo grado Capece ebbe una riduzione pena grazie al risarcimento del danno alla vittima. Entrambi vennero giudicati con il rito abbreviato dal Tribunale di Torre Annunziata (Napoli). Tutti e due hanno sempre negato le violenze e sostenuto che i rapporti sessuali avvennero ma con il consenso della ragazza che si trovava in Italia in vacanza.
    Riccardo Capece, di Caserta, e Francesco Franchini, di San Nicola La Strada (Caserta), ex calciatore di serie D, all'epoca dei fatti avevano rispettivamente 20 e 22 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini Franchini violentò la ragazza prima da solo e poi una seconda volta con l'amico. Furono individuati grazie ai sistemi di sorveglianza del locale e da un particolare tatuaggio che uno dei due aveva sul braccio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:ok bando servizi elettronici

Sono compresi la rilevazione dei tempi e dei punteggi


Universiadi:c'è bando gara per trasporto

Gara europea da oltre 6 milioni. Scadenza fissata per il 17/12


Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Vai alla rubrica: Pianeta Camere