Universiadi-Autorità portuale,ok accordo

Per adeguamento dei servizi di viabilità e sicurezza nello scalo

(ANSA) - NAPOLI, 15 OTT - Il commissario straordinario per le Universiadi Gianluca Basile ed il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale, Pietro Spirito hanno firmato oggi un accordo in vista delle Universiadi che si svolgeranno nella prima metà di luglio 2019 e che avranno nell'area portuale la principale base logistica.
    Nell'aerea portuale troveranno accoglienza circa 4000 atleti in due navi da crociera. L'autorità portuale, secondo quanto previsto dalla convenzione, provvederà all'adeguamento dei servizi, del sistema dei trasporti e del sistema di viabilità nel porto di Napoli.
    Attenzione sarà riservata all'innalzamento dei sistemi di sicurezza. La convenzione firmata oggi ha avuto il via libera dell'Autorità nazionale anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone. "E' un accordo importante, suggellato dall'ok che ci ha dato l'Anac", ha commentato Basile. "C'è un sistema di trasporto da mettere in piedi, di sicurezza. C'è un lavoro importante da fare", ha concluso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: de Magistris, sarà successo

Ristrutturato San Paolo ma anche impianti in periferia


Universiadi:De Luca, Collana sarà pronto

Vicenda trascinata per colpa Comune Napoli e Regione precedente



Vai alla rubrica: Pianeta Camere