Terremoto: sciame sismico a Pozzuoli, scuola evacuata

Magnitudo 2, avvertita in particolare nella conca di Agnano

Uno sciame simico sta interessando dall'alba l'area flegrea, in particolare la zona ad est del vulcano Solfatara. Il movimento di maggiore intensità è stato localizzato nella conca di Agnano ad un chilometro di profondità con magnitudo 2.0 della scala Richter delle 9,43.

Le altre scosse sono state di minore intensità tra le 6,15 e le 7,45 toccando la magnitudo massima di 1.0. Gli allievi di un istituto comprensivo nella zona di Agnano sono stati fatti uscire dalle aule e portati a casa dai genitori. In altre scuole dell'area di Pozzuoli i movimenti tellurici sono stati avvertiti, ma al momento le lezioni stanno proseguendo regolarmente.

"Non ci sono attualmente danni a cose e persone e non sussiste attualmente nessun pericolo". A dirlo è il sindaco di Pozzuoli (Napoli), Vincenzo Figliolia, che aggiunge: "Siamo in costante contatto con l'istituto di vulcanologia e il fenomeno è nella norma. È importante non creare allarmismi perché si tratta della consueta attività bradisismica tipica del nostro territorio. Non ci sono variazioni dell'attuale livello di attenzione. Seguiranno eventuali ulteriori aggiornamenti e terremo i cittadini costantemente informati".    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: venerdì sopralluogo su nave

Commissari in visita: previsti tavoli su sicurezza e trasporti


Universiadi:parte gara per vasca warm up

Lavori per oltre 2 milioni per garantire riscaldamento atleti


Universiadi:Basile, intesa importante

Spirito: avranno servizi efficienti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere