Movimenti di denaro prima del match, autorità francesi allertate

(ANSA) - PARIGI, 12 OTT - L'Uefa ha allertato le autorità francesi sollevando dei dubbi sulla regolarità dell'incontro di Champions League tra Psg e Stella Rossa, giocato lo scorso 3 ottobre e finito 6-1 per Neymar e compagni. Lo riferisce il quotidiano sportivo francese 'L'Equipe' nella sua edizione online.
    La 'soffiata' alla confederazione calcistica europea è arrivata da una fonte ritenuta affidabile, e si è venuti a sapere che un dirigente della squadra di Belgrado era intenzionata a scommettere, assieme a dei complici, 5 milioni di dollari sulla sconfitta della sua squadra con 5 reti di scarto, come poi è successo. Il dirigente scommettitore sarebbe ai vertici della società e, per assicurarsi la vincita stellare (diverse decine di milioni di euro) avrebbe coinvolto nell'accordo diversi suoi titolari. La Stella Rossa aveva pareggiato 0-0 la prima partita in casa, contro il Napoli, che fa parte dello stesso girone di Champions della squadra serba, del Psg e del Liverpool.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

-200 giorni, evento con atleti e attori

Appuntamento sabato nella stazione ferroviaria centrale


Basile, campagna promozione globale

In riunione con Fisu anche tema cerimonie apertura e chiusura


Collaborazione con atenei per volontari

Fisu ne raccomanda alto numero per perfetta accoglienza


Vai alla rubrica: Pianeta Camere