Guardia Lipu condannata per firma falsa

Due anni di reclusione con pena sospesa

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 14 SET - Il Giudice Monocratico della sezione distaccata di Ischia del Tribunale di Napoli, dott. Alberto Capuano, ha condannato a 2 anni di reclusione (pena sospesa) una guardia della LIPU, Davide Zeccolella, per l'accusa di falso ideologico in ordine ad un processo verbale a carico di un cacciatore. Secondo l'ipotesi accusatoria della Procura della Repubblica di Napoli, che ha trovato fondamento al termine del lungo dibattimento, l'agente della LIPU - Lega Italiana Protezione Uccelli - ha falsificato la firma del cacciatore al termine di un accertamento di natura venatoria. Firma che lo stesso cacciatore ha sempre disconosciuto come propria. Il tribunale, nel corso del dibattimento, ha nominato un grafologo forense, la dottoressa Sara Cordella che ha certificato che la firma contestata "è stata redatta con elevata probabilità dallo Zeccolella".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi, sopralluogo a Salerno

Sediolini bianchi e granata, restyling anche in tribuna stampa


Domani il summit, restyling da 2,7 milioni di euro


Universiadi, giovedì incontro per Arechi

Al tavolo parteciperà anche la Salernitana


Vai alla rubrica: Pianeta Camere