Universiadi, attesi ottomila atleti

Dettagli su ospitalità discussi in prossime riunioni Fisu-Aru

(ANSA) - NAPOLI, 11 SET - Ci sarà anche l'analisi delle sistemazioni per gli atleti e i delegati delle federazioni nazionali al centro delle riunioni che da domani mattina la delegazione della Fisu avrà a Napoli con i vertici dell'Aru, l'Agenzia regionale, e della struttura commissariale per le Universiadi di Napoli 2019. Saranno infatti 8000 gli atleti da 170 Paesi che si sfideranno a Napoli e in Campania dal 3 al 14 luglio 2019 secondo uno schema elaborato nelle scorse settimane e che riguarda gli atleti che parteciperanno alle 18 discipline sportive in programma.
    In primo piano ci sarà Napoli, che ha avuto l'assegnazione dei giochi e ospiterà circa 4500 atleti di cui 4000 andranno sulle due navi da crociera che saranno ancorate nel porto: la prima, la Msc Lirica, è già stata appaltata, per la seconda c'è il bando in corso, mentre gli altri 500 saranno alloggiati probabilmente nelle residenze universitarie. Gli altri 3500 atleti andranno a Salerno e Caserta, distribuiti tra alberghi e il campus universitario di Fisciano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere