Scoperta tomba romana nel Beneventano

Carabinieri sospendono le attività nel cantiere

(ANSA) - BENEVENTO, 25 AGO - Un teschio e delle ossa, risalenti all'età romana, sono stati rinvenuti a Pontelandolfo (Benevento) mentre erano in corso i lavori per la realizzazione di un parco eolico. I resti umani erano conservati all'interno di una tomba in pietra, delle dimensioni di 1,20 metri per 0,90.
    Gli operai hanno subito segnalato il ritrovamento ai carabinieri i quali hanno attivato il personale della Soprintendenza dei Beni Archeologici e delle Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento. Il primo sopralluogo condotto dagli archeologi ha permesso appunto di appurare che i ritrovamenti potrebbero essere risalenti all'età romana. I lavori nel cantiere sono stati temporaneamente sospesi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: festa con 300 ragazzi

In occasione della giornata mondiale dello sport universitario


Universiadi,a ottobre via tutti cantieri

Su San Paolo serve maggiore raccordo tra Comune,club e impresa


Universiadi: Aru, saremo pronti

Per prenotare alberghi sarà usata piattaforma Consip


Vai alla rubrica: Pianeta Camere