Pomigliano, la Panda resta fino al 2022

Siglato al Mise accordo per proroga Cig

(ANSA) - POMIGLIANO D'ARCO (NAPOLI), 19 LUG - L'accordo sottoscritto oggi al Mise da Fca e Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Fiom, prevede il mantenimento della produzione della Panda fino al 2022, e che l'azienda ''dettaglierà il piano su Nola e Pomigliano per le future produzioni e prevede incontri di verifica in sede ministeriale sull'avvio degli investimenti''.
    E' quanto sottolineano la segreteria nazionale e provinciale di Napoli della Fiom, al termine dell'incontro svoltosi oggi al Ministero del Lavoro per discutere della proroga di un anno della Cig per riorganizzazione nello stabilimento Fca di Pomigliano e nel reparto logistico di Nola. ''La Fiom - si legge in una nota - ritiene che riguardo allo stabilimento di Pomigliano la priorità è di realizzare gli investimenti per le nuove produzioni al fine di garantire la continuità occupazionale''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere