Muore per ernia, 'chiarezza su cause'

Associazione Codici, se responsabilità punire i colpevoli

(ANSA) - NAPOLI, 19 LUG - L'associazione di consumatori Codici chiede chiarezza sulle cause del decesso di un uomo, morto nell'ospedale San Paolo di Napoli, a seguito di un'operazione per un'ernia inguinale e di cui hanno riferito organi di stampa.
    "La vittima della vicenda è un uomo di circa cinquant'anni che, ricoverato per un'ernia inguinale, è deceduto in seguito all'operazione presso l'Ospedale San Paolo di Napoli - si legge in una nota dell'associazione - l'uomo, che avrebbe dovuto essere sottoposto ad un veloce intervento in day hospital, è invece deceduto. I familiari hanno presentato una denuncia per ricostruire la dinamica dei fatti. Sarà necessario ora chiarire le cause che hanno portato alla morte l'uomo e stabilire le eventuali responsabilità".
    "E' urgente fare chiarezza sulla morte di un uomo di cinquant'anni, ricoverato per un'operazione del genere in una struttura sanitaria pubblica e punire eventualmente i colpevoli- dice il segretario nazionale di Codici Ivano Giacomelli".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere