Presidente Emmy, aspetto storie italiane

Hayma Washington al Global fest premiato dal ministro Bonisoli

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 16 LUG - "Il pubblico Usa è affamato di cose nuove. E poi, una buona storia è sempre una buona storia". Hayma Washington, presidente degli Emmy, gli Oscar della tv, pur non sbilanciandosi ("Non conosco il progetto HBO") sembra pronto a scommettere sul successo americano di 'My Brilliant Friend-The Neapolitan Novels', ovvero L'Amica geniale, la serie tratta dalla quadrilogia di Elena Ferrante che uscirà anche negli Usa.
    "Non cercherei mai di cambiare una storia che ha avuto tanto successo, anzi la mia missione sarebbe realizzare la migliore interpretazione di quella storia. Non credo sia un problema l'ambientazione del racconto e il fatto che non ci siano delle star. Il nostro mercato interno è maturo e attende questi prodotti", ha detto Washington a Ischia, ospite del Global film & music festival.
    Premiato dal ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli per la missione della Television Academy Foundation anche a favore dei giovani, Washington si è detto orgoglioso di rappresentare gli Emmy.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere