Arriva la trombetta anti borseggiatori

In azione a Piazza Garibaldi,"solo un'idea per la sopravvivenza"

(ANSA) - NAPOLI, 22 GIU - Se ne vanno in giro per piazza Garibaldi, a Napoli, con una trombetta in tasca e se notano qualche borseggiatore in azione la utilizzano per disturbare il ladro e avvertire la vittima. É l'originale metodo di dissuasione ideato da volontari del Comitato Diritti Essenziali che da tempo si battono per ripristinare la legalità e il decoro nella zona a ridosso della stazione centrale dei treni.
    "Non siamo vedette delle legalità, non facciamo ronde, non andiamo a caccia di malviventi - dice uno dei volontari - semplicemente, se ci troviamo di fronte a un tentativo di borseggio, con la trombetta, di quelle da tre euro che si montano sulle biciclette, avvertiamo la vittima, che quasi sempre è un turista, e infastidiamo il malintenzionato".
    In sostanza, dice Patrizia Bussola, portavoce del Comitato per i Diritti Essenziali, "è solo una idea di sopravvivenza urbana al momento utilizzata solo due volte con successo".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: festa con 300 ragazzi

In occasione della giornata mondiale dello sport universitario


Universiadi,a ottobre via tutti cantieri

Su San Paolo serve maggiore raccordo tra Comune,club e impresa


Universiadi: Aru, saremo pronti

Per prenotare alberghi sarà usata piattaforma Consip


Vai alla rubrica: Pianeta Camere