Acquisti con carte altrui a Capri

Le due inglesi all'arrivo Gdf le hanno gettate in mare

(ANSA) - CAPRI (NAPOLI), 17 GIU - Erano riuscite a fare acquisti in negozi di note griffe a Capri (Napoli) utilizzando carte di credito di cui non erano titolari e delle quali non è ancora chiaro come ne fossero venute in possesso. Dopo una giornata di 'spese' i militari della Guardia di Finanza in servizio sul porto, nella zona delle partenze degli aliscafi, hanno fermato due giovani turiste inglesi, di 28 e 25 anni. La loro presenza era stata segnalata da alcuni titolari di boutique, dove le due straniere avevano fatto diversi acquisti, utilizzando le carte di credito di cui erano in possesso, in maniera fraudolenta secondo la Gdf. A sollevare i sospetti il fatto che in alcuni casi la transazione andava regolarmente a buon fine, mentre in altri veniva negata.
    I militari delle Fiamme gialle dopo aver raccolto vari elementi hanno iniziato a controllare le persone che transitavano sul molo nel gran traffico di partenze del weekend.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi: Fdi, villaggio in ex Nato

Se sarà un flop le responsabilità di Comune e Regione


Universiadi:ok rifacimento pista S.Paolo

Decreto commissario Latella.Procedure avviate per 18 interventi


 (ANSA)

Universiadi: De Luca, possiamo procedere

'Verifica su 3 navi altrimenti pochi prefabbricati in Mostra'


Vai alla rubrica: Pianeta Camere