A Napoli incontro tra Arte, Storia, Scienza e Geoarcheologia

(ANSA) - NAPOLI, 9 MAG - Domani alle 12 gli studi di F2 Radio Lab (la web radio dell'Ateneo Federico II di Napoli /www.radiof2.unina.it) e il professor Lello Savonardo ("Teorie e Tecniche della Comunicazione" e "Comunicazione e Culture Giovanili" - Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II°), ospiteranno l'incontro tra Arte, Storia, Scienza e Geoarcheologia, basato sulla Lectio Magistralis "Eratostene, il volto della Terra", pièce teatrale di Michela Costanzi e Fabio Pallotta, con musiche di Nazzareno Zacconi, canto greco di Francesca Fariello, andata in scena il 7 e 8 aprile scorso nel Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa. All'incontro interverranno Luigi Gallo ("Storia greca" Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"), Marisa Tortorelli ("Storia delle religioni"), Fabio Pallotta (geoarcheologo dell'Università degli Studi di Camerino).
    Intermezzi di musica dal vivo con Nazzareno Zacconi (chitarra) e Francesca Fariello (voce). La rappresentazione teatrale "Eratostene, il volto della Terra" ruota intorno al personaggio greco di Eratostene, la cui opera più spettacolare, che avrebbe giocato un ruolo decisivo per la conoscenza della Terra, fu l'esatta misurazione, 23 secoli fa, della circonferenza del globo terrestre. Lo spettacolo, in cui la ricerca storica e scientifica vengono interpretate poeticamente e musicalmente, vuole essere il prototipo di vivaci incontri tra artisti e ricercatori per creare spettacoli di alto livello culturale e divulgativo. Le musiche, inedite e dedicate all'opera, sono espressioni melodiche ed armoniche rappresentate dalla sonorità della chitarra classica. I brani percorrono alcune scale modali in stile ionico, frigio, lidio, misolidio e locrio. Le proiezioni scenografiche e le danze di Rosa Merlino, colgono lo stile classico, immergendo il tutto nel richiamo universale dell'ellenismo. Venerdì alle ore 14,30 presso l'Aula T6 - Palazzo Corigliano (piazza San Domenico Maggiore) dell'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" vi sarà inoltre il seminario didattico nell'ambito del corso di "Storia greca" dal titolo "Il paesaggio storico e la geoarcheologia" a cura di Fabio Pallotta (Università degli Studi di Camerino)." .
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:De Luca, Collana sarà pronto

Vicenda trascinata per colpa Comune Napoli e Regione precedente



Universiadi: Napoli, confronto al Comune

Il punto sugli aspetti organizzativi della manifestazione


Vai alla rubrica: Pianeta Camere