Universiadi: domani cabina regia

A Roma progetti da affiancare alle navi per alloggi a Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 25 APR - Ci sarà l'alloggio degli atleti al centro della cabina di regia per le Universiadi che si svolge domani alla Presidenza del Consiglio dei ministri a Roma. All'ordine del giorno la definizione delle soluzioni abitative per ospitare atleti, allenatori e staff che arriveranno da tutto il mondo. Per ora sono definiti circa 2.000 posti letto a Salerno e altrettanti a Caserta, mentre su Napoli ne servono altri 6000 circa. Di questi 2.200 sono già stati individuati sulle navi, ma ora c'è da decidere se far partire la nuova gara per i traghetti che potrebbero ospitare altri atleti. Su questo si cercano delle soluzioni alternative sulla terraferma. La cabina di regia si svolgerà alle ore 11 con i tre ministeri competenti: sport, università, coesione territoriale. Presenti anche i rappresentanti della Regione Campania e del Comune di Napoli, oltre a Raffaele Cantone dell'Anac e al commissario Luisa Latella. Per la parte sportiva saranno al tavolo il Coni e il Cusi, il comitato italiano per lo sport universitario

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere