Flash mob studenti come in serie tv

Protesta contro caro tasse con banconote finte e maschere Dalì

(ANSA) - NAPOLI, 24 APR - Prendendo spunto dal noto serial cult di Netflix "La Casa di Carta", gli studenti oggi hanno protestato a Napoli, contro il "caro tasse", indossando tute arancioni e la maschera di Salvador Dalì. Il flash mob è andato in scena nel cortile del dipartimento di Lettere dell'Università Federico II, dove sono state sparpagliate banconote finte. Gli universitari dei collettivi Dada e Cau (Collettivo autorganizzato universitario), di Link Napoli, Aula Lp e Aula Flex hanno così voluto sensibilizzare gli studenti sull'aumento delle tasse, per molti quadruplicate o addirittura quintuplicate, con aumenti fino a 600 e 800 euro. "Questo nonostante la Federico II, come ateneo - sottolineano - non offra nulla e nonostante questo Paese abbia tagliato un miliardo di fondi in 10 anni da destinare all'istruzione e alla ricerca. Siamo il secondo Paese con il livello più alto di tassazione universitaria in Europa". Gli studenti hanno anche acceso un faro su un'iniziativa in programma il 3 maggio, in difesa del diritto allo studio. La manifestazione partirà alle 10 da piazza San Domenico.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Msc, Villaggio bella sfida

Aree kids saranno per riunioni, relax e massaggi atleti


Universiadi,Fisu promuove nave-villaggio

Vandenplas, solo piccole modifiche, tour nave fruttuoso


 (ANSA)

Universiadi, atleti 'testano' navi

Sciabolatrice azzurra, amici atleti stranieri già elettrizzati