Sottomarino a Napoli, no di de Magistris

C'è divieto di attracco e di sosta per mezzi nucleari

(ANSA) - NAPOLI, 16 APR - Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, informa una nota del Comune, ha inviato la scorsa settimana al contrammiraglio Arturo Faraone - Comandante Capitaneria di Porto di Napoli - una nota relativa "alla presenza in rada, nelle scorse settimane di un sottomarino nucleare statunitense".
    "Ho appreso - scrive il primo cittadino - che lo scorso 20 marzo il sottomarino nucleare statunitense Uss John Warner è approdato nella rada della nostra Città. Ho letto anche l'ordinanza n.17/2018 che Lei ha emesso per le necessarie e correlate disposizioni di sicurezza e di navigazione.
    Desidero, a tal proposito, ribadire che il 23 settembre 2015 è stata approvata, su mia iniziativa, la delibera n.609 con la quale è stata dichiarata "area denuclearizzata" il Porto di Napoli". "L'atto - prosegue - pone in evidenza la volontà di interdire l'attracco e la sosta, di qualsiasi natante a propulsione nucleare o che contenga armamenti nucleari. Non solo, ma esprime e riafferma il ruolo di Napoli 'Città di Pace''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

 (ANSA)

Riunita Commissione Consiglio comunale

All'ordine del giorno lavori, accoglienza, sicurezza e mobilità


 (ANSA)

Universiadi: 60 cantieri aperti

Basile: cronoprogramma rispettato, nessuna criticità


 (ANSA)

Universiadi: il -100 sui campi di C e D

Magliette celebrative sui terreni di gioco delle squadre campane


Vai alla rubrica: Pianeta Camere