Rissa tra detenuti, cinque feriti

Uspp, agenti evitato conseguenze più gravi. Subito un direttore

(ANSA) - NAPOLI, 15 APR - Cinque detenuti sono rimasti feriti, uno in maniera grave, in una rissa scoppiata tra detenuti albanesi e italiani nel carcere di Sant'Angelo dei Lombardi (Avellino). Lo rende noto il sindacato Uspp.
    L'intervento tempestivo del personale di polizia penitenziaria ha evitato il peggio. "Chiediamo al Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria - dice Ciro Auricchio, segretario regionale dell'Uspp - di prendere provvedimenti urgenti di carattere sanzionatorio, sia disciplinare che penali, nei confronti dei responsabili dell'accaduto". "Un ringraziamento - conclude Auricchio - va ai colleghi intervenuti che hanno evitato conseguenze peggiori. Invitiamo il Dap ad assegnare urgentemente un Direttore nonché un Comandante in pianta stabile presso il penitenziario di Sant'Angelo dei Lombardi", conclude Auricchio.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

-200 giorni, evento con atleti e attori

Appuntamento sabato nella stazione ferroviaria centrale


Basile, campagna promozione globale

In riunione con Fisu anche tema cerimonie apertura e chiusura


Collaborazione con atenei per volontari

Fisu ne raccomanda alto numero per perfetta accoglienza


Vai alla rubrica: Pianeta Camere