Zirconi spacciati per diamanti, presi

Da Brescia nel Casertano per tentare truffa 'sventata' da GdF

La Guardia di Finanza di Frattamaggiore (Napoli) ha arrestato due truffatori che stavano per consegnare tre falsi diamanti a una persona che già aveva versato loro 15mila euro.
    La consegna stava avvenendo in un negozio di Aversa (Caserta): i tre diamanti, in realtà, erano tre zirconi, come ha poi accertato una perizia, che il malcapitato aveva anche già pagato versando 15mila euro con due distinti bonifici per accaparrasi pietre di scarso valore. I due truffatori, giunti nel Casertano appositamente da Brescia per la consegna delle presunte pietre preziose, corredate anche da falsi certificati di autenticità, sono stati bloccati dai finanzieri proprio durante la consegna. Entrambi sono ora a disposizione degli inquirenti della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi, vertice su piano sicurezza

Basile in partenza per Braga: in programma vertice con la Fisu


Universiadi: vertice con i prefetti

Basile in partenza per Braga: in programma vertice con la Fisu


Universiadi: bando per servizio taxi

Decorrenza 5 dicembre, scade il 30 dicembre 2018


Vai alla rubrica: Pianeta Camere