Adler raddoppia suoi spazi negli Usa

Inaugurato nuovo stabilimento 4.0 a Port Huron, in Michigan

(ANSA) - NAPOLI, 22 MAR - Adler Pelzer Group, gruppo manifatturiero italiano leader internazionale nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di componenti e sistemi per l'industria del trasporto, ha inaugurato un nuovo stabilimento produttivo dotato delle più moderne tecnologie di industria 4.0 a Port Huron (Michigan). Presenti l'amministratore delegato Pietro Lardini, il presidente Paolo Scudieri e i figli Achille e Luca, che ricoprono ruoli di responsabilità nel Gruppo.
    Con 8.300 metri quadrati, il nuovo sito quasi raddoppia la superficie dei capannoni di produzione esistenti, inaugurati nel 1995 e nel 2005. "Raggruppando i nostri impianti dotati di tecnologie simili nei cosiddetti 'cluster' accresciamo la competenza dei nostri team e assicuriamo un'implementazione più rapida delle migliori pratiche tra le varie sedi, in modo da sviluppare ulteriormente la forza del nostro capitale umano, servire meglio i nostri clienti e favorire la crescita della nostra azienda", ha affermato Scudieri. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere